Grafton arriva in Italia

Grafton arriva in Italia

Arriva in Italia Grafton, il brand globale di Gi Group Holding che affianca le aziende nella ricerca di candidati Early Gen Z e Millennial con competenze specializzate.

È una delle più grandi società di recruiting in Europa, in Italia coprirà il segmento della ricerca e selezione diretta dei profili con competenze specializzate.

Grafton, il brand globale di Gi Group Holding dedicato alla ricerca e selezione dei profili professional, apre la branch italiana, ampliando la propria presenza nel mondo a 20 Paesi, che diventeranno 21 nel mese di settembre con l’apertura in Messico.

Grafton è una delle più grandi società di recruiting in Europa, con oltre 1.000 consulenti in ogni continente e 40 anni di esperienza nei servizi di recruiting, talent management e soluzioni HR. Dal 2018 fa parte di Gi Group Holding, la prima multinazionale italiana del lavoro e una tra le principali realtà che offrono servizi e consulenza HR a livello globale.

Grazie all’integrazione con Gi Group – la prima agenzia per il lavoro italiana - Grafton arriva in Italia con 130 consulenti ed è presente con uffici lungo tutta la penisola - Milano, Torino, Padova, Bologna, Roma, Napoli, Bari. Alla capillarità sul territorio si unisce la conoscenza verticale di molteplici settori, grazie alla suddivisione in 14 specializzazioni, con un forte focus su IT, Engineering, Innovation e Diversity, Equity & Inclusion, settori e aree in crescita e all’interno delle quali si individuano alcuni dei maggiori trend e delle trasformazioni in essere del mercato del lavoro.

L’obiettivo di medio termine è diventare anche in Italia un punto di riferimento per candidati e candidate Early Gen Z e Millennial alla ricerca di una nuova opportunità professionale, attraverso una proposta di servizi che mette al centro le relazioni e che fa della vicinanza e della condivisione dei loro valori un elemento distintivo. Il brand Grafton in Italia è guidato dall’Amministratore Delegato Francesco Manzini, manager con oltre vent’anni di esperienza nella consulenza, che da dieci anni ricopre ruoli dirigenziali nel settore della ricerca e selezione:

Sono entusiasta di unirmi a un Gruppo in crescita e orgoglioso di contribuire con la mia esperienza e quella del brand Grafton alla sua espansione in un segmento del mercato del lavoro con ampio potenziale – commenta Manzini. Le relazioni sono l’elemento centrale del nostro approccio: stabilire con i candidati un legame basato sulla piena comprensione dei loro valori è la chiave per anticiparne i bisogni e diventare il loro punto di riferimento nel percorso di crescita professionale. Questo è fondamentale per guidare persone e aziende in un mercato del lavoro complesso e mutevole.

Early Gen Z e Millennial, più di altre generazioni di lavoratori dipendenti, sono attratti e motivati da un modello di lavoro flessibile e che procede per obiettivi. E ricercano aziende nei cui valori possano riconoscersi, con una crescente attenzione a innovazione, sostenibilità, diversity & inclusion.

Tra gli elementi per valutare un’opportunità lavorativa, la retribuzione resta quello principale ma non l’unico: opportunità di avanzamento di carriera e percorsi di sviluppo definiti, reputazione dell’azienda e possibilità di lavorare in un ambiente che promuova la coesione e la collaborazione tra colleghi, oltre che un buon equilibrio tra vita professionale e privata, rappresentano elementi rilevanti. Al contempo, l’80% dei candidati e delle candidate teme di non avere la formazione adeguata per rispondere alle richieste delle aziende per cui vorrebbe lavorare. La causa di una così diffusa insicurezza è la marginale conoscenza del mercato del lavoro.

In Grafton siamo consapevoli che il nostro ruolo è duplice – prosegue Manzini - Verso i candidati è quello di mentori e lifecoach, siamo abilitatori di un percorso che li affianca durante la crescita professionale. E al contempo siamo consulenti delle aziende, per aiutarle a costruire una value proposition e progetti di talent acquisition che le rendano attrattive verso un target di candidati con caratteristiche così specifiche.

Oltre alla ricerca e selezione, l’offerta di Grafton si completa con i servizi di Assessment, Mappatura del mercato e Recruiting Process Outsourcing, servizio di Talent Acquisition personalizzato sulla base delle esigenze del cliente. Il sistema di proposte è mirato ad offrire alle aziende clienti soluzioni intuitive, innovative e sviluppate su misura per rispondere alle molteplici sfide che si trovano ad affrontare oggi, in un mercato del lavoro sempre più competitivo.

L’arrivo di Grafton in Italia accresce e integra l’offerta di servizi e consulenza HR di Gi Group Holding che si pone l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle aziende nella ricerca e selezione di ogni tipologia di candidato, dai profili commercial e tecnici specializzati con Gi Group ai profili professional white collar con Grafton, fino ai profili manageriali ed executive con Wyser.